La ricetta ufficiale dei canederli con lo Speck, uno dei pił celebri e apprezzati piatti tipici della tradizione altoatesina

Ingredienti per 8 canederli (Indicativamente 4 persone)

250 grammi di pane raffermo tagliato a dadini di circa mezzo centimetro. Può essere utilizzato anche pane bianco come ad esempio una rosetta con la crosta.

150 grammi di Speck dell'Alto Adige IGP compresa la parte di grasso, tagliato a dadini fini di 2 o 3 millimetri. Attenzione a non esagerare con lo spessore per non comprometterne la robustezza.

2 uova

250 ml di latte

1 cucchiaio di cipolla tritata finemente

1 cucchiaio di burro

2 cucchiai di prezzemolo tritato

1 cucchiaio di erba cipollina tritata

30 g al massimo di farina, anche meno se possibile

sale e pepe quanto basta

Preparazione

Dopo aver rosolato leggermente la cipolla nel burro unire con lo Speck.

Mescolare quindi la cipolla e lo Speck in una cassaruola con il pane.

Sbattere le uova, aggiungere il latte insieme al prezzemolo e all'erba cipollina.

Pepare e salare cprestando attenzione a non esagerare, al sapore ci pensa già lo Speck.

Mescolare con cautela l'impasto e lasciare riposare per almeno 15 minuti.

Aggiungere a questo punto la parte ottimale di farina, la quantità perfetta varia a seconda della consistenza del pane bagnato e può essere valutato correttamente solo con l'esperienza, ma in genere aggiungendo uno o due cucchiai non si dovrebbe sbagliare mai (la farina potrebbe essere anche eliminata se si usa latte caldo, ma anche in questo caso è meglio valutare con l'esperienza).

Modellare i Knodel con le mani andando a formare delle piccole palline di circa 5-6 centimetri di diametro.

Per la riuscita perfetta dei canederli è fondamentale lavorare con delicatezza il pane in modo che mantenga illesa la sua struttura porosa.

Il Knodel perfetto non dovrebbe essere asciutto e nemmeno molle, in quest'ultimo caso non provare a rassodare utilizzando la farina ma provare con il pangrattato.

Il Knodel andrà ora inserito in acqua salata bollente e successivamente cotto per circa 15 minuti a partire dall'inizio del bollore, anche nel caso in cui sia serito in brodo.